Visita guidata mostra MONDRIAN

Visita guidata mostra MONDRIAN

Dalla figurazione all'astrazione

Costo a persona € 23,00 incluso biglietto

Visita guidata alla mostra MONDRIAN. Dalla figurazione all’astrazione

Tutti conosciamo Mondrian per le sue linee perpendicolari e per i colori primari stesi a tinte piatte, in composizioni geometriche rigorosissime. Ma i primi dipinti con queste caratteristiche arrivano attorno al 1920, quando Mondrian ha quasi 50 anni. E prima?
Siamo così abituati a risolvere un’intera carriera in un’unica immagine, da trascurare tutto quello che l’ha preceduta? Parrebbe di sì. La colpa non è tutta nostra, il suo astrattismo così nitido e radicale, così immediatamente riconoscibile, ha qualcosa di davvero ‘definitivo’ e resta impresso. E poi è vero che la maggior parte delle sue opere neoplastiche, tra griglie nere e quadrati rossi, gialli e blu, sono conservate in America… un Paese ben più bravo del nostro a consacrare i suoi miti!
A rimediare alla nostra semplificazione, è arrivata la mostra Mondrian. Dalla figurazione all’astrazione, aperta al Mudec fino al 27 marzo 2022.
Se avete voglia di lasciarvi sorprendere, venite a visitarla con noi! Scoprirete in Mondrian un meraviglioso pittore figurativo. Un artista innamorato della natura, forse anche un po’ ossessionato da certi suoi elementi, che dipinge alberi e fiori, mulini e fattorie. Un pittore raffinato, formatosi nel solco della più nobile tradizione olandese, con cui la mostra lo mette efficacemente a confronto.
Ed è proprio nel confronto con i suoi diretti predecessori che diventa intrigante scoprire i piccoli scarti dalla norma, che via via lo condurranno a cambiare tanto radicalmente le regole del gioco dell’arte.
Procedendo di sala in sala, le opere esposte rivelano i passaggi che conducono alla svolta: la pennellata si fa più costruttiva e i rami degli alberi diventano ritmo. Il colore, che Mondrian prima riduce e poi riaccende, smette di essere verosimile, per diventare lirico. La percezione fenomenica diventa elaborazione intellettuale… e –alla fine- la geometria vince!
È una cesura netta? Niente affatto, per Mondrian il senso del dipingere non cambia mai, la tela deve restare il campo su cui trasporre la realtà del mondo, ma realtà non è più fotografia, bensì l’espressione plastica delle relazioni tra la linea il piano, i colori primari. Non la natura, ma la sua essenza.
In questo viaggio c’è il lungo esercizio pittorico, ma anche una altrettanto lunga maturazione spirituale, l’avvicinamento e la pratica della teosofia e forse, chissà, anche un’atavica iconoclastia protestante… l’astrattismo di Mondrian, insomma, non ha nulla di freddo e molto di profondamente umano. Proprio come i suoi commoventi mulini al tramonto.

Le visite guidate di Acànto alla mostra Mondrian. Dalla figurazione all’astrazione, sono in calendario. Vi aspettiamo!









    INFORMAZIONI UTILI

    Visita Guidata alla mostra Mondrian. Dalla figurazione all’astrazione

    Durata 90 minuti

    Ritrovo 15 minuti prima nel Cortile del MUDEC

    Costo della visita € 23,00

    Cosa è incluso

    • La visita guidata condotta da uno storico dell’arte con regolare abilitazione alla professione di guida turistica
    • Prenotazione e biglietto di ingresso alla mostra
    • Sistema di microfonaggio sanificato e con auricolari monouso

    Accessibilità per tutti

    Mondrian. Dalla figurazione all’astrazione

    Fino al 27 marzo 2022

    Dove si trova MUDEC, via Tortona 56, a Milano

    Orari di apertura lun 14.30-19.30, mar-dom 9.30-19.30 (il giovedì e il sabato fino alle 22.30)

    Indirizzo ufficiale www.mudec.it

    AVVISO: in ottemperanza al Decreto Legge 24 dicembre 2021 n.221, dal 10 gennaio l’accesso in mostra sarà consentito esclusivamente ai soggetti in possesso di Certificazione Verde ottenuta con vaccinazione o guarigione, ovvero con Green Pass Rafforzato/Super Green Pass.
    Tali disposizioni non si applicano ai soggetti di età inferiore ai dodici anni e ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute.

    Potrebbe interessarti anche

    VIsita guidata Mostra I MARMI TORLONIA

    In arrivo da Roma, la preziosa collezione di marmi antichi della famiglia Torlonia è in mostra alle Gallerie d’Italia di Milano. Una vera sorpresa e una assoluta meraviglia!
    5 sezioni, per 96 opere, sul doppio binario del valore estetico e storico della statuaria classica e del racconto fascinoso di un’impresa collezionistica audace e appassionante.

    [leggi tutto]

    Visita guidata mostra DAVID LACHAPELLE

    I believe in miracles

    La nuova mostra del MUDEC, aperta fino all’11 settembre 2022,  è dedicata alla fotografia di David LachapelleIl suo curriculum in breve? Gli inizi con Andy Warhol a Interview Magazine negli anni ‘80.
    Tante riviste di moda, tanti ritratti su commissione (praticamente tutta Hollywood ha sfilato davanti al suo obbiettivo), incursioni –glitterate- nel mondo della TV, della  e dei video musicali e poi la scelta della fotografia d’arte.

    [leggi tutto]

    Visita guidata mostra MARC CHAGALL

    Una storia di due mondi

    La mostra Marc Chagall. Una storia di due mondi, al MUDEC, raconta la doppia anima, quella russa e quella ebraica, di un artista che ha attraversato il Novecento come un raggio di luce delicato e potente. Lo fa attraverso le sue illustrazioni editoriali, e ponendo l’attenzione sulle fonti culturali a cui Chagall attinge, testimoniate anche da oggetti legati alla ritualità delle comunità ebraiche dell’Europa orientale, ospitate in mostra grazie alla collaborazione con l’Israel Museum di Gerusalemme.

    [leggi tutto]

    Visita guidata mostra SOROLLA

    Pittore di luce

    Proviamo a immaginare una storia diversa. Quella di un pittore felice, appagato nella carriera e nella vita. Talentuoso, ma non tormentato. Celebrato in vita, più che in morte.
    Ma esiste un pittore così? Esiste, e si chiama Joaquìn Sorolla. Palazzo Reale gli dedica una mostra, aperta fino al 26 giugno 2022.
    Che cosa c’è nei suoi dipinti? C’è il sole di mezzogiorno, la schiuma del mare, il vento sulla sabbia. E poi la sua musa, che è stata anche la sua sposa, Clotilde. Magra, elegantissima, in abito da sera nero, o riparata dai cotoni bianchissimi mentre passeggia lungo la spiaggia. E poi c’è la Spagna, quella della tradizione, ma mai quella dello stereotipo. C’è la Belle Epoque, al suo meglio.

    [leggi tutto]

    Visita guidata mostra TIZIANO

    e l'immagine della donna nel Cinquecento veneziano

    La mostra Tiziano e l’immagine della donna, è aperta a Palazzo Reale fino al 5 giugno 2022. Conta 16 opere di Tiziano, affiancate da quelle di altrettanti protagonisti della scena lagunare, come Giorgione, Palma il Vecchio, Tintoretto e Veronese. Il filo conduttore è la figura femminile. Un racconto incentrato sul ruolo della donna, questo il proposito della mostra. Un ruolo centrale nella Venezia del Cinquecento? Ma è davvero così? Vale la pena di scoprirlo.

    [leggi tutto]

    Visita guidata mostra DIVISIONISMO

    Due collezioni

    La bella mostra Divisionismo. Due collezioni, aperta alla GAM fino al 6 marzo 2022, riunisce e confronta due collezioni importanti: quella lombarda della Galleria d’Arte Moderna, e quella Piemontese della Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona.
    I nomi ci sono tutti o quasi: Segantini, Previati, Longoni, Fornara, Morbelli, Pusterla, Pellizza da Volpedo, e dal confronto tra le due collezioni, emergono bene le molte sfumature di un movimento pittorico che è rivoluzione tecnica, ma anche mille altre cose.

    [leggi tutto]

    Visita guidata mostra GRAND TOUR

    Sogno d'Italia, da Venezia a Pompei.

    Un irrinunciabile viaggio di perfezionamento per i rampolli delle classi egemoni, questo, nella sostanza, era il Grand Tour.
    La comunità dei tourists che si muoveva tra le città italiane nel secolo dei Lumi era cosmopolita e avventurosa; ed è nelle opere degli artisti al loro servizio, nei loro dipinti, nelle sculture e nella produzione di raffinati souvenir, che incontriamo i viaggiatori di un tempo.

    [leggi tutto]

    Visita guidata mostra REALISMO MAGICO

    Uno stile italiano

    Palazzo Reale ospita, fino al 22 febbraio 2022, un’intrigante e ampia rassegna dedicata al Realismo Magico: un viaggio, tutto pittorico, in un mondo familiare ed estraneo allo stesso tempo o, per dirla con Freud, un viaggio nel ‘perturbante’!

    [leggi tutto]

    Visita guidata MOSTRA MONET

    Dal Musée Marmottan Monet, Parigi

    La mostra Monet dal Musée Marmottan Monet racconta l’avventura impressionista attraverso i suoi protagonisti -Monet, ma non solo-, tra artisti, collezionisti e opere emozionanti.

    [leggi tutto]

    Visita guidata MOSTRA MARIO SIRONI

    Sintesi e grandiosità

    La mostra Mario Sironi. SIntesi e Grandiosità al Museo del Novecento, racconta l’opera e la vita di un artista difficile e intenso a sessant’anni dalla sua morte.

    [leggi tutto]

    Visita guidata MOSTRA IL CORPO E L’ANIMA

    Da Donatello a Michelangelo.

    Una mostra preziosa racconta a Milano come il pensiero umanistico, che dopo secoli di misticismo rimette l’uomo al centro del mondo -l’uomo che è fatto di carne (il corpo) e di emozioni (l’anima)- prende forma nell’arte, e in particolare, nelle tre dimensioni della scultura.

    [leggi tutto]

    Visita guidata MOSTRA LE SIGNORE DELL’ARTE

    Storie di donne tra ‘500 e ‘600

    La visita guidata alla mostra Le Signore dell’Arte a Palazzo Reale… finalmente ci siamo! Ma chi sono le signore dell’arte? Le 34 artiste –rigorosamente femmine- che hanno popolato il Cinquecento e il Seicento pittorico italiano, e  non solo. L’idea di raggrupparle tutte in una mostra, a dire la verità, ci piace poco. Non perché non …

    [leggi tutto]