Visita guidata mostra MARC CHAGALL

Visita guidata mostra MARC CHAGALL

Una storia di due mondi

Costo a persona € 24,00 incluso biglietto e sistema di microfonaggio

Chagall, la cui opera attraversa il secolo Novecento come un raggio di luce delicata e potente, è stato pittore, scenografo, professore e anche un prolifico illustratore editoriale. La mostra Marc Chagall. Una storia di due mondi al MUDEC, aperta fino al 31 luglio 2022, è dedicata soprattutto alla sua opera grafica.
Nato nel 1887 a Vitebsk, nell’attuale Bielorussia o forse dovremmo dire, in un mondo che, oggi più che mai, è perduto, Chagall è un pittore che è più facile raccontare come si racconta un poeta. Un artista che abbraccia la libertà espressiva che le avanguardie hanno appena regalato al mondo, e la sostanzia di un nuovo vocabolario di figure: volanti, nostalgiche, ironiche, evocative.
Il suo linguaggio figurativo è anti-naturalistico per definizione e le sue immagini rispondono alla logica della favola, mentre il senso delle cose prevale sulla rappresentazione della forma.
Convivono in lui due anime, quella russa e quella ebraica: i due mondi che danno il titolo alla mostra e che sostanziano la sua opera.
La nostalgia per la Russia
, che è costretto ad abbandonare per 2 volte, lo rende un pittore della memoria già a vent’anni e per tutta la vita. La spiritualità chassidica gli regala un immaginario di creature piene di potenziale e l’idea di un mondo simbolico in cui uomini, animali e fiori sono felicemente interscambiabili. Con questa sensibilità unica Chagall illustra Ma Vie, la sua autobiografia, ma anche i libri della sua amata compagna Bella, e i grandi classici come Le anime Morte di Gogol e le Favole di Fontaine.
Soprattutto, è suo il merito di aver delineato un’iconografia sacra per la cultura ebraica: un tema a cui si dedica per la prima volta nel 1931, illustrando la Bibbia per Ambroise Vollard, e che non abbandonerà più.
La mostra non si limita a un racconto per immagini, grazie alla collaborazione con l’Israel Museum di Gerusalemme, incentra l’attenzione proprio sulle fonti culturali a cui l’artista attinge, ospitando una serie di oggetti legati al cerimoniale delle comunità ebraiche dell’Europa orientale.

Le visite guidate di Acànto alla mostra Marc Chagall. Una storia di due mondi, sono in calendario. Vi aspettiamo!









    INFORMAZIONI UTILI

    Visita Guidata alla mostra Marc Chagall. Una storia di due mondi

    Durata 90 minuti

    Ritrovo 15 minuti prima nel Cortile del MUDEC

    Costo della visita € 24,00

    Cosa è incluso

    • La visita guidata condotta da uno storico dell’arte con regolare abilitazione alla professione di guida turistica
    • Prenotazione e biglietto di ingresso alla mostra
    • Sistema di microfonaggio sanificato e con auricolari monouso

    Accessibilità per tutti

    Marc Chagall. Una storia di due mondi

    Fino al 31 luglio 2022

    Dove si trova MUDEC, via Tortona 56, a Milano

    Orari di apertura lun 14.30-19.30, mar-dom 9.30-19.30 (il giovedì e il sabato fino alle 22.30)

    Indirizzo ufficiale www.mudec.it

    Potrebbe interessarti anche

    VIsita guidata Mostra I MARMI TORLONIA

    In arrivo da Roma, la preziosa collezione di marmi antichi della famiglia Torlonia è in mostra alle Gallerie d’Italia di Milano. Una vera sorpresa e una assoluta meraviglia!
    5 sezioni, per 96 opere, sul doppio binario del valore estetico e storico della statuaria classica e del racconto fascinoso di un’impresa collezionistica audace e appassionante.

    [leggi tutto]

    Visita guidata mostra SOROLLA

    Pittore di luce

    Proviamo a immaginare una storia diversa. Quella di un pittore felice, appagato nella carriera e nella vita. Talentuoso, ma non tormentato. Celebrato in vita, più che in morte.
    Ma esiste un pittore così? Esiste, e si chiama Joaquìn Sorolla. Palazzo Reale gli dedica una mostra, aperta fino al 26 giugno 2022.
    Che cosa c’è nei suoi dipinti? C’è il sole di mezzogiorno, la schiuma del mare, il vento sulla sabbia. E poi la sua musa, che è stata anche la sua sposa, Clotilde. Magra, elegantissima, in abito da sera nero, o riparata dai cotoni bianchissimi mentre passeggia lungo la spiaggia. E poi c’è la Spagna, quella della tradizione, ma mai quella dello stereotipo. C’è la Belle Epoque, al suo meglio.

    [leggi tutto]

    Visita guidata mostra TIZIANO

    e l'immagine della donna nel Cinquecento veneziano

    La mostra Tiziano e l’immagine della donna, è aperta a Palazzo Reale fino al 5 giugno 2022. Conta 16 opere di Tiziano, affiancate da quelle di altrettanti protagonisti della scena lagunare, come Giorgione, Palma il Vecchio, Tintoretto e Veronese. Il filo conduttore è la figura femminile. Un racconto incentrato sul ruolo della donna, questo il proposito della mostra. Un ruolo centrale nella Venezia del Cinquecento? Ma è davvero così? Vale la pena di scoprirlo.

    [leggi tutto]

    Visita guidata mostra DIVISIONISMO

    Due collezioni

    La bella mostra Divisionismo. Due collezioni, aperta alla GAM fino al 6 marzo 2022, riunisce e confronta due collezioni importanti: quella lombarda della Galleria d’Arte Moderna, e quella Piemontese della Pinacoteca della Fondazione Cassa di Risparmio di Tortona.
    I nomi ci sono tutti o quasi: Segantini, Previati, Longoni, Fornara, Morbelli, Pusterla, Pellizza da Volpedo, e dal confronto tra le due collezioni, emergono bene le molte sfumature di un movimento pittorico che è rivoluzione tecnica, ma anche mille altre cose.

    [leggi tutto]

    Visita guidata mostra MONDRIAN

    Dalla figurazione all'astrazione

    Tutti conosciamo Mondrian per le sue linee perpendicolari e per i colori primari stesi a tinte piatte, in composizioni geometriche rigorosissime. Ma i primi dipinti con queste caratteristiche arrivano attorno al 1920, quando Mondrian ha quasi 50 anni. E prima?
    Se avete voglia di lasciarvi sorprendere, venite a visitare con noi la mostra Mondrian. Dalla figurazione all’astrazione. Scoprirete in Mondrian un meraviglioso pittore figurativo che attraverso un lungo esercizio arriverà alla sua svolta radicale.

    [leggi tutto]

    Visita guidata mostra GRAND TOUR

    Sogno d'Italia, da Venezia a Pompei.

    Un irrinunciabile viaggio di perfezionamento per i rampolli delle classi egemoni, questo, nella sostanza, era il Grand Tour.
    La comunità dei tourists che si muoveva tra le città italiane nel secolo dei Lumi era cosmopolita e avventurosa; ed è nelle opere degli artisti al loro servizio, nei loro dipinti, nelle sculture e nella produzione di raffinati souvenir, che incontriamo i viaggiatori di un tempo.

    [leggi tutto]

    Visita guidata mostra REALISMO MAGICO

    Uno stile italiano

    Palazzo Reale ospita, fino al 22 febbraio 2022, un’intrigante e ampia rassegna dedicata al Realismo Magico: un viaggio, tutto pittorico, in un mondo familiare ed estraneo allo stesso tempo o, per dirla con Freud, un viaggio nel ‘perturbante’!

    [leggi tutto]

    Visita guidata MOSTRA MONET

    Dal Musée Marmottan Monet, Parigi

    La mostra Monet dal Musée Marmottan Monet racconta l’avventura impressionista attraverso i suoi protagonisti -Monet, ma non solo-, tra artisti, collezionisti e opere emozionanti.

    [leggi tutto]

    Visita guidata MOSTRA MARIO SIRONI

    Sintesi e grandiosità

    La mostra Mario Sironi. SIntesi e Grandiosità al Museo del Novecento, racconta l’opera e la vita di un artista difficile e intenso a sessant’anni dalla sua morte.

    [leggi tutto]

    Visita guidata MOSTRA IL CORPO E L’ANIMA

    Da Donatello a Michelangelo.

    Una mostra preziosa racconta a Milano come il pensiero umanistico, che dopo secoli di misticismo rimette l’uomo al centro del mondo -l’uomo che è fatto di carne (il corpo) e di emozioni (l’anima)- prende forma nell’arte, e in particolare, nelle tre dimensioni della scultura.

    [leggi tutto]

    Visita guidata MOSTRA LE SIGNORE DELL’ARTE

    Storie di donne tra ‘500 e ‘600

    La visita guidata alla mostra Le Signore dell’Arte a Palazzo Reale… finalmente ci siamo! Ma chi sono le signore dell’arte? Le 34 artiste –rigorosamente femmine- che hanno popolato il Cinquecento e il Seicento pittorico italiano, e  non solo. L’idea di raggrupparle tutte in una mostra, a dire la verità, ci piace poco. Non perché non …

    [leggi tutto]