Escursione I PITTORI DI POMPEI… A BOLOGNA!

Escursione I PITTORI DI POMPEI… A BOLOGNA!

Mostra al Museo Civico Archeologico di Bologna

Date Disponibili

21 Gennaio 2023
Ore 8:00

posti disponibili

Costo a persona € 80,00

Dove si trova la più grande pinacoteca del Mondo Antico? A Napoli.

Dove saranno allestite, per qualche mese, oltre cento opere di questa pinacoteca?! A Bologna, nel Museo Civico Archeologico.
Da settembre a marzo 2023 avremo l’occasione di ammirare gli affreschi romani provenienti dall’aera vesuviana e di conoscere meglio la figura dei pictores, artigiani esperti, in qualche raro caso considerati artisti, che li realizzarono.

Di loro sappiamo poco e quasi nessun nome è noto, ma grazie alle testimonianze venute in luce a partire dagli scavi borbonici del Settecento, possiamo ricostruire il modus operandi delle loro botteghe, le tecniche usate, gli strumenti, i colori, quasi sempre meravigliosamente conservati. Il pictor si occupava di tutto l’apparato decorativo della domus romana, quindi delle pareti, dei soffitti, e poi dei mobili e degli oggetti d’arredo, come le statue, oltre che dei classici quadri “da cavalletto”.
Figura quindi poliedrica ed estremamente interessante, anche per i rapporti che stringeva con la committenza (che, detto tra noi, non era solo quella dei supervip!).

Cosa troveremo in mostra? Pitture dalla domus del Poeta Tragico e dell’Amore punito di Pompei, dalla Villa dei Papiri di Ercolano! Addirittura la ricostruzione degli ambienti della domus di Meleagro, con grandi affreschi e rilievi a stucco. Intorno, vasi, brocche, lucerne, tutta la suppellettile che compare nei dipinti e tutto l’occorrente per dipingere. Insomma, un tuffo nel mondo dell’altissimo artigianato romano che, a volte, si è meritato la qualifica di arte: la visita guidata alla mostra I pittori di Pompei è un suggestivo incontro con tutto questo.

La nostra escursione a Bologna sarà completata da una passeggiata raccontata in centro città.








    INFORMAZIONI UTILI

    Escursione da Milano a Bologna con Acànto

    Durata intera giornata, con partenza alle ore 8 am

    Ritrovo 15 minuti prima della partenza a San Donato Milanese, capolinea MM3

    Costo dell’escursione € 80,00

    Cosa è incluso

    • Viaggio a/r in Pullman GT da Milano San Donato Milanese (MM3)
    • biglietto di ingresso alla mostra e agli altri eventuali siti
    • visita guidata condotta da uno storico dell’arte/archeologo con regolare abilitazione alla professione di guida turistica
    • accompagnamento tecnico
    • sistema di microfonaggio sanificato con auricolari monouso (se avete i vostri auricolari portateli: saremo più “green”!)

    Il pranzo non è incluso

    Potrebbe interessarti anche

    Escursione IN VALLE D’AOSTA

    Primavera tra borghi e castelli

    Dedicheremo una giornata -intensa!-, alla scoperta dei molti volti di una regione fascinosa e capace di sorprendere, Le nostre mete? Seguendo la via delle Gallie, cominceremo da Pont Saint. Martin e dal borgo di Donnas per raggiungere Aosta prima di pranzo. Proseguiremo poi con la visita alla Colleggiata di S. Orso e poi sarà la volta del Castello di Aymavilles, non ne avete mai sentito parlare? È per questo che lo abbiamo scelto!

    [leggi tutto]

    Escursione DOMODOSSOLA E LA SUA VALLE, TRA MEDIOEVO E RINASCIMENTO

    Escursione in Val d’Ossola, nella piana del fiume Toce, seguendo l’antichissima strada che da Milano portava al lago Maggiore e oltre, verso il valico del Sempione. Qui sorge Domodossola, citata da geografi greci e cronisti latini, antica capitale dei Leponzi (letteralmente “quelli lasciati indietro”… da Ercole mentre attraversava le Alpi!), che conserva ancora l’impronta medioevale. …

    [leggi tutto]

    Visita guidata MONZA: IL DUOMO, TEODOLINDA E LA CORONA FERREA

    Monza, una regina, il suo tesoro e lo scrigno – di pietra! – di una corona ambita da molti. Una storia… longobarda, di quelle che affascinano da subito, non appena si evocano i nomi dei protagonisti: Agilulfo che si innamora del luogo, amena landa lungo il Lambro, e Teodolinda, la bella moglie che converte i …

    [leggi tutto]

    Visita guidata alla VILLA REALE DI MONZA

    Avete una mezza giornata a disposizione? Sì, perché questo è il tempo minimo da spendere in villa: la storia, i racconti dei suoi proprietari e degli ospiti, i gossip – perché no! -, le vicende architettoniche, la società lombarda tra Sette e Ottocento. Cominceremo col dire che è nata dalle carte dell’architetto Piermarini – quello …

    [leggi tutto]

    Escursione a VERONA. ZENO, GIULIETTA E CANGRANDE

    Una bella escursione via da Milano e verso una delle mete più “romantiche” di sempre. Verona, Patrimonio Unesco per la bellezza e l’importanza dei suoi monumenti, è città dalla storia storia plurimillenaria, che va raccontata perdendosi tra le stradine del centro storico, tra sontuosi palazzi aristocratici, imponenti facciate di chiese e resti di un antico …

    [leggi tutto]

    Escursione NELLE VALLI OROBICHE: LOTTO, PALMA E VERONESE

    Il Rinascimento a Ponteranica, Serina e Dossena

    Un po’ di Veneto nella bergamasca??? E perché no! Citando il compianto Daverio, la nostra Lombardia orientale non era altro che il “Far West” di Venezia: e in effetti, è proprio così! Il dominio della Serenissima si stendeva sino all’Adda, comprendendo anche l’alta bergamasca e le splendide valli orobiche, meta della nostra gita. A Ponteranica, …

    [leggi tutto]

    Escursione PELLEGRINI SULLA VIA FRANCIGENA TRA BARDONE E BERCETO

    L'Appennino parmense e il suo Medioevo

    Conoscete la Pieve di Bardone? È una chiesina in provincia di Parma. Si affaccia sulla strada che i pellegrini del Nord percorrevano per raggiungere Roma e la tomba dell’apostolo Pietro. Una chiesina che esiste dall’anno Mille, anzi, da prima, e sopravvive fino ad oggi, con la sua anima romanica ancora intatta nonostante le trasformazioni del tempo. …

    [leggi tutto]