Tour Monet a Bologna e… dintorni!

    Monet a Bologna e… dintorni!

    5/6 febbraio 2021

    Una variazione luminosa di azzurri e di… viola, il colore preferito di Monet.
    Una tavolozza di luce, franta in mille schegge brillanti, una per ogni colpo di pennello.
    Sì, nel cuore del prossimo inverno vi porteremo idealmente a Parigi, passando da… Bologna!
    La città dei portici si fa ospite prestigiosa della mostra dedicata al movimento impressionista in arrivo dal Musée Marmottan Monet di Parigi dal titolo: Monet e gli Impressionisti.
    Si tratta di 57 opere e non ci saranno solo le Ninfee di Monet, ma una carrellata di piccoli e grandi capolavori a firma Manet, Renoir, Degas, Corot, Sisley, Caillebotte, Berthe Morisot, Pissarro.
    Una mostra diversa dalle altre per un importante motivo: molte delle opere esposte usciranno per la prima volta dal museo parigino! Come Il ponte dell’Europa o la Stazione Saint-Lazare di Claude Monet e la Fanciulla seduto con cappello bianco di Renoir.
    Un’esposizione che è anche un omaggio ai collezionisti che dal 1932 hanno contribuito ad arricchire la prestigiosa collezione del museo, vera “casa degli Impressionisti”.

    Ma… c’è dell’altro a Bologna!
    Visiteremo la mostra alla sera (per recente disposizione, nei fine settimana i gruppi sono ammessi solo dalle 19 in poi) e quindi, dovendo pernottare a Bologna, abbiamo pensato di approfittare dell’occasione per perlustrare… le propaggini dell’Appennino che si stagliano verso sud e che nascondono una vera chicca. Della quale, però, non possiamo svelare nulla, non ancora.
    Ma possiamo dirvi che passeremo anche dall’antica abbazia benedettina di Nonantola, piccolo gioiello del romanico padano.

    Insomma, sarà l’occasione per ripartire alla grande, con una due giorni piena di sorprese e tanta… bellezza!

    Le pre-iscrizioni sono aperte!
    Quota a persona in camera doppia: € 250,00 – supplemento singola: € 30,00

    La quota comprende:
    – viaggio in pullman GT da Milano andata/ritorno (partenza da San Donato Milanese MM3); permessi di transito e sosta; parcheggi;
    – pernottamento in hotel in camere singole/doppie/matrimoniali con colazione inclusa
    – ingressi alle mostre e ai siti elencati; – servizio di visita guidata – accompagnamento tecnico; – assicurazione; – microfonaggio
    – tasse, incluse quelle di soggiorno pari a € 5,00 a persona per notte
    Il programma con i dettagli per il saldo sarà inviato a fine settembre

    Costo a persona € 250,00/280,00

    Monet a Bologna e… dintorni!