Tour La prima basilica di Ambrogio: San Nazaro
Data 14 Marzo, 2020
Orario ore 15:30

La prima basilica di Ambrogio: San Nazaro

Consigliato a tutti da Sant'Ambroeus in persona!

Siamo lungo il Corso di Porta Romana.
E se fosse il IV secolo, passeggeremmo all’ombra di un lungo porticato, interrotto solo in un punto. In mezzo ai campi e le ortaglie, questa lunga strada corre fino all’arco romano: per di qui, infatti, si giunge a e da Roma.

Per il pellegrino che si avvicina alla città ecco che tra le tante colonne del porticato ne appaiono alcune maestose. Sono quelle dell’atrio della nuovissima basilica, appena costruita da Ambrogio e da lui dedicata agli Apostoli. Sta lì e invita ad entrare.

Vero, noi non la chiamiamo più così, ma è possibile leggere, ancora oggi, la sua storia antica e il suo impianto, che la rende la prima basilica a croce latina dell’Occidente. Vi è sepolto Nazaro e con questa dedicazione a noi è nota.

Milano conserva quindi uno dei monumenti più insigni della cristianità, lo sapevate? E non solo. Come in un libro, le pagine sono il tempo trascorso, tra Medioevo e Rinascimento, con rifacimenti e abbellimenti, alcuni legati ad episodi anche infausti per Milano (eh già, c’entra il Trivulzio e la caduta degli Sforza!).

Da pochi anni c’è qualcosa in più: è stata aperta al pubblico l’area archeologica rimasta fino ad allora nascosta. Ecco il museo-lapidarium (epigrafi), i sotterranei (muri antichi, un sarcofago di un misterioso martire e qualche laterizio con impronte di cagnolini!) e l’area esterna, in cui sono visibili antichi sarcofaghi interrati accanto all’abside.
Saremo accompagnati da una voce narrante speciale: la Curatrice dei pannelli e della sistemazione dell’area archeologica!

Appuntamento in San Nazaro in Brolo, Corso di Porta Romana

Costo a persona € 15,00

La prima basilica di Ambrogio: San Nazaro