Tour Ingres
Data Maggio 26, 2019
Orario 16:00

Ingres

È difficile non amare le linee curve e la composizione perfetta dei dipinti di Ingres, un po’ meno immediato è capire il senso più intimo del suo fare artistico, spesso sfuggito anche ai suoi contemporanei, e la sua modernità. Ci aiuta in questo una bella mostra aperta a Palazzo Reale: Ingres e la vita artistica al tempo di Napoleone.

Sì, perché è proprio la breve e intensa stagione napoleonica la cornice nella quale prende forma l’opera di Ingres, un’epoca in cui, superficialmente, le forme neoclassiche vengono asservite alla propaganda politica, ma anche il momento in cui l’anelito, un po’ nostalgico, alla inarrivabile e immutabile perfezione dei greci, lascia il posto all’urgenza della contemporaneità. È proprio tra questi due poli, opposti a dire il vero, che Ingres esprime se stesso e il suo tempo, entrambi appassionanti.

Scopriremo il suo amore per Raffaello – e anche per Leonardo- e la scelta dell’Italia. Condivideremo la fascinazione per le saghe nordiche, in opposizione al mito greco e delineeremo i tratti di un Napoleone simbolo vivente del potere e quasi oggetto di culto egli stesso. Indagheremo il successo, ottenuto da Ingres quasi suo malgrado, come ritrattista. Confronteremo la nudità eroica dei suoi atleti e quella erotica, ben più moderna, delle odalische.

E guarderemo idealmente Milano con gli occhi dei soldati francesi: una città bella, ordinata e moderna, diversa dalla Parigi devastata dalla Rivoluzione… perché è davvero il contesto, quello degli anni napoleonici, veri e propri acceleratori della modernità, a rendere visibile la vena rivoluzionaria di un artista che pur restando tenacemente fedele alla compiutezza formale, permetterà a Picasso di trovare le sue Desmoiselles d’Avignon!

MOSTRA: INGRES E LA VITA ARTISTICA AL TEMPO DI NAPOLEONE
MILANO, PALAZZO REALE 12 marzo – 23 giugno 2019
Costo a persona € 22,00 Inclusi biglietto e auricolari

 

 

Ingres